VISITA GUIDATA VIRTUALE NELL’ANTICA ROMA

A cura degli alunni e delle insegnanti delle classi quinte

In un periodo quale quello che stiamo vivendo dettato da divieti, limitazioni e rinunce, noi, insegnanti e ragazzi delle classi V, abbiamo voluto sfidare ogni convenzione e restrizione e, addirittura, organizzare una vera e propria visita guidata. Meta? La Roma Antica!
Con un’abilissima guida siamo partiti da Leverano, abbiamo ripercorso la storica via Appia costellata di tombe e chiese che ricordano il passaggio di San Pietro, che conservano i resti della famiglia Scipione, e abbiamo camminato fra le strade più antiche del nostro Paese.

Ci siamo ritrovati fra le cavee del famigerato Colosseo ad assistere sbigottiti ed esterrefatti agli atroci duelli fra gladiatori e belve feroci.

Abbiamo rivissuto la gloria degli imperatori romani che, trionfanti, attraversavano con le loro quadrighe l’Arco di Costantino, giravano intorno alla fontana Metasudans, oltrepassavano l’Arco di Tito e lungo la via Sacra raggiungevano il Campidoglio.
E’ qui che abbiamo ammirato la statua di Marco Aurelio e la simbolica Lupa Capitolina. Emozionante è stato scoprire i luoghi in cui furono salvati i piccoli Romolo e Remo e in cui si ergeva la capanna del primo Re di Roma.
Nel Foro Romano abbiamo visitato i Templi di Saturno, di Vespasiano, di Giove Capitolino, il Tempio della Concordia e il Tempio di Castore e Polluce, figli gemelli di Giove, dèi per i soldati romani, e abbiamo scoperto di essere “in umbelicum urbis” (nell’ombelico della città).

Nella Curia Julia abbiamo indossato le vesti dei Senatori, abbiamo letto le gesta di Roma sulla Colonna Traiana, assistito alle gare delle bighe e delle quadrighe nel circo Massimo e ci siamo ristorati nelle piscine delle Terme di Caracalla.

…E tutto ciò è avvenuto mentre eravamo comodamente seduti nelle poltrone di casa nostra!
E’ vero, sarebbe stato tutto più entusiasmante se ciò fosse avvenuto fra una risata e l’altra, sgranocchiando patatine (il must delle gite), stancandoci per i lunghi km a piedi… ma davanti a ciò che non è possibile, non ci siamo arresi e, come ci insegnano gli antichi, abbiamo fatto… “di necessità, virtù!”

Informazioni

Email 

Indirizzo

 

Tel. / Fax.

Codice Meccanografico

Codice Univoco

C:F

Dichiarazione di Accessibilità

LEIC832002@istruzione.it

Via Della Libertà 73045

Leverano

0832.925077

LEIC832002

UFTFCL

80012190759

2020

google map

Newsletter



Ricevi HTML?

Joomla Extensions powered by Joobi